Formazione in tema di Web Communication

La formula INDUSTRY 4.0 indica la connessione ubiquitaria e totalizzante in atto nel mondo d’impresa e nell’intera società. L’era del successo è diventata l’era dell’accesso. I primi ad essere interessati a questo fenomeno sono i professionisti che, all’esterno e all’interno delle strutture organizzative, devono essere pronti a gestire questa quarta rivoluzione industriale.
Siano nel mondo dell’internet di ogni cosa e della gestione dei Big Data.
Dal telecomando della nostra attuale vita, lo Smartphone, siamo già piombati nell’uso dei Wearable, gli oggetti indossabili che stanno rovesciando il rapporto dell’economia con la società.
Occorrono precise istruzioni per l’uso di quella che appare la maggiore opportunità ma anche la principale minaccia per il mondo del lavoro.
Scompaiono molte professioni, sostituite da nuove attività.
Non è solo una questione di aggiornamento professionale. E’ questione di sopravvivenza. Come dice Alvin Toffler, gli analfabeti del terzo millennio non sono quelli che non sanno leggere e scrivere, ma quelli che non sanno imparare, disimparare e ri-apprendere”.




Corso specialistico per Commercialisti
ed Esperti Contabili

Uno Studio Professionale, così come un’impresa, ha l’obiettivo di raggiungere obiettivi sempre più sfidanti e rimanere aggiornato sulle innovazioni. In più, non può non cogliere l’opportunità di offrire alle aziende clienti consulenze ed expertise nel settore dell’Industry 4.0.

Il corso tratta come fronteggiare al meglio le minacce del mercato ed essere pronti a viverle come opportunità, in particolare nel marketing, dove le modifiche apportate sono fondamentali. E’ infatti in atto, in ogni settore, il “marketing sostitutivo”, nel quale le imprese vedono i loro prodotti e servizi sostituiti da concorrenti prima non considerati competitori: AirBnb è il più grande albergatore del mondo e non possiede nemmeno una camera; UBER è il più grande servizio di taxi al mondo e non possiede nemmeno un’auto. I paradigmi del marketing sono mutati rapidamente.

In particolare affronta due metodi efficaci: la tecnica delle “Personas” indispensabile per generare i profili degli utilizzatori e il “Business Model Canvas”. Le Personas sono “figure di clienti”, realistiche sebbene immaginarie, ricavate dall’analisi di Google Analytics. Servono a dare un’identità ai propri clienti e a soddisfare le loro esigenze. Il Business Model Canvas di Alexander Osterwalder è uno strumento strategico che utilizza anche il linguaggio visuale per sviluppare modelli di business e che consente di rappresentare il modo in cui un’azienda crea, distribuisce e cattura valore.

04 OTTOBRE 2017 ore 9.00/13.00 e 14.00/18.00
ODCEC SIENA Via dei Rossi n. 2 – 53100 SIENA (SI)

Clicca QUI per acquistare il corso

L’evento è accreditato ai fini della FPC per i Dottori Commercialisti e per gli Esperti Contabili.

IL DOCENTE

Enrico Cogno

Marketing Strategist
Enrico Cogno

Enrico Cogno (Torino, 1937) laurea in sociologia, si è formato professionalmente con Paul Watzlawick, Philip Kotler ed Edward De Bono. Nel 1978 crea il Centro studi Comunicazione Cogno Associati. E' docente in vari atenei (UniNettuno, LUISS) e direttore del Master in Comunicazione Digitale del Centro studi Giornalismo e Comunicazione.

Richiedi info

© 2017 BAKEACADEMY - All right reserved